Le creature

Scar intreccia la plastica morbida e resistente delle camere d’aria delle biciclette o la frammenta in una cascata di frange: forti adesioni o libera materia che si sfiora. La collezione Tube del 2010 ha il carattere DECISO del riuso e la LEGGEREZZA della materia che faceva volare la due ruote.

Gioielli degni delle più sicure teche delle grandi boutiques sono solo tracce, da portare con sè. Pittura à porter è il nome della sua ultima collezione: magici gioielli, Opere d’Arte in OLIO SU TELA, lasciano la rigidità del telaio in legno per giocare a ESSERE collane, orecchini e bracciali.

Scar_Carmen Scarnecchia si allontana dai fili e dai bottoni della sartoria di famiglia per dedicarsi alla RICERCA dei comportamenti animali e alla chimica del suolo concludendo un dottorato tra Torino e Ginevra. Ma il gioco di trasformazione della materia in oggetto d’uso continua a incantare la sua curiosità. La PITTURA e la CERAMICA diventano gli interlocutori della sua espressione artistica. Dalla lana, gomma, cotone lamè e tela nascono sculture, gioielli e accessori Scar.

Dalla collezione Tube

La collezione Pittura à porter è stata presentata in anteprima in occasione del Primo Anniversario di Volver, il 5 maggio 2012, Via C. Beccaria 9/a, Brescia.